AR0144, nuovo sensore di immagine da ¼” e 1 Mpixel consente di acquisire immagini veloci, pulite e precise


ON Semiconductor ha introdotto un nuovo sensore di immagine digitale CMOS da 1/4 pollici da 1.0 megapixel (1280H x 800V) con prestazioni al vertice della categoria. Il nuovo sensore cattura immagini nitide e accurate, senza sbavature, sia in condizioni di buona che di scarsa illuminazione. Il buon funzionamento   dell’otturatore e l’ottimo rapporto segnale-rumore riducono al minimo gli effetti di “ghost” e di rumore, garantendo sempre una elevata qualità dell’immagine.

Il pixel di 3,0 μm dell’AR0144 incorpora un innovativo otturatore ottimizzato per soddisfare le richieste sempre più rigorose per una cattura accurata e veloce, sia nelle applicazioni statiche che in quelle in movimento. Disponibile sia nella versione monocromatica che a colori, il sensore viene commercializzato sotto forma di chip da 5,6 x 5,6 mm o di bare die, adattandosi – grazie alle ridotte dimensioni – ai progetti più impegnativi dal punto di vista dello spazio disponibile.

Con un insieme completo di funzionalità e capacità, l’AR0144 è in grado di affrontare un crescente e differenziato numero di applicazioni finali per i sensori di immagine. La società di ricerche di mercato Mordor Intelligence prevede che il mercato globale dei sensori di immagini aumenterà a 12,67 miliardi di dollari entro il 2018 con un tasso annuo di crescita medio del 7,69% nel periodo 2014-2020.

L’AR0144 evita ai progettisti di dover scendere a compromessi con soluzioni meno performanti. Nelle applicazioni statiche come nelle apparecchiature per codici a barre, l’AR0144 può essere incorporato facilmente nei dispositivi palmari e assicura la scansione al primo tentativo, risparmiando energia, tempo e disagi. Nelle applicazioni dinamiche ed in applicazioni particolari come l’impiego su un drone, il limitato assorbimento del sensore ne aumenta l’autonomia mentre la qualità delle immagini supporta una migliore mappatura dell’ambiente circostante riducendo al minimo la possibilità di collisioni. Infine, nelle fotocamere 3D e nei modelli di realtà virtuale/aumentata, l’AR0144 può fornire una soluzione economica e dalle ridotte dimensioni per la cattura di due immagini necessaria nelle applicazioni 3D e come sensore di profondità.

L’AR0144 presenta un elevato grado di flessibilità, con una scelta tra modalità operative master/video, trigger/frame singolo e auto trigger. Il tempo di esposizione è controllato tramite un’interfaccia seriale a due fili e la configurazione del diaframma e del tempo di chiusura consente di regolare la risoluzione e la frequenza dei fotogrammi (fino a 60 fps a piena risoluzione), anche per coprire una particolare area di interesse (ROI, Region of Interest). La capacità di rispondere in modo preciso alle esigenze specifiche dell’applicazioni può essere raggiunta facilmente personalizzando alcune impostazioni.

Commentando il lancio del prodotto, Gianluca Colli, VP and GM of Consumer Imaging Solutions presso ON Semiconductor ha dichiarato: “La necessità di un rilevamento e di un controllo basati sulla visione sta aumentando, al passo con molte nuove e diverse applicazioni emergenti in rapide crescita in settori quali la videosorveglianza. Le prestazioni del nuovo sensore AR0144 ottenute in dimensioni particolarmente ridotte consentono ai progettisti di realizzare nuovi prodotti in grado di lavorare negli ambienti operativi più impegnativi“.

L’AR0144 è ora disponibile in package CSP a 69 sfere 5,6 mm x 5,6 mm o come bare die. La versione monocromatica è già disponibile mentre quella a colori è attesa per la fine dell’anno.

www.onsemi.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *