Tutti gli array di diodi TVS di Littelfuse per automotive sono qualificati AEC-Q101


Littelfuse ha presentato 16 serie di array di diodi TVS qualificati per il settore automobilistico (diodi SPA) in grado di supportare il PAPP (Processo di Approvazione dei Particolari di Produzione). Offrono ai produttori di automobili e ai produttori industriali di alto livello la sicurezza di un flusso a origine singola, conosciuto e rispettabile dalla creazione dei wafer fino al test dei dispositivi utilizzati nei loro prodotti.  Questi dispositivi con conformità AEC-Q101 offrono un approccio di protezione durevole e valido per le interfacce esistenti ed emergenti nell’ecosistema automobilistico per linee dati, linee di carica, linee di controllo e gruppo motore, oltre alle porte di comunicazione, incluse le antenne, contro i danni causati dalle cariche elettrostatiche (ESD), dai transitori elettrici veloci (EFT) e da altri transitori di sovratensione.

Le applicazioni tipiche degli array di diodi TVS qualificati per il settore automobilistico includono:

  • Guida tramite fili (CAN BUS)
  • Controller Area Network (CAN)
  • unità di controllo motore (ECM)
  • sistema antibloccaggio (ABS)
  • airbag e altri circuiti di sicurezza
  • unità di controllo elettroniche (ECU)
  • unità di controllo del corpo (BCU)
  • sistemi avanzati di assistenza al conducente (ADAS)
  • unità di controllo
  • unità di controllo del gruppo motopropulsore
  • sistemi di automazione di fabbrica e
  • antenne per sistemi di navigazione e intrattenimento

Questi array di diodi TVS con conformità AEC-Q101 offrono ai produttori di automobili e industriali una scelta più ampia di dispositivi qualificati per il settore automobilistico”, ha affermato Tim Micun, responsabile sviluppo commerciale/array di diodi TVS (diodi SPA) di Littelfuse. “Offrono soluzioni di protezione da sovratensioni unidirezionali e bidirezionali, adeguate per un ampio spettro di applicazioni di elettronica in campo automobilistico”.

Gli array di diodi TVS serie qualificata per il settore automobilistico offrono questi vantaggi fondamentali:

La verifica delle parti in un intervallo di temperature maggiore rispetto a quello dei dispositivi commerciali garantisce prestazioni dei dispositivi caratterizzabili e note come funzionanti.

Il flusso del prodotto è definito dai processi front-end (creazione di wafer) fino al back-end (confezionamento, test, nastro e bobina) offre agli OEM la sicurezza della provenienza dei wafer e delle confezioni, di importanza critica per l’inclusione nei sottosistemi automobilistici e industriali di alto livello.

La prevedibilità di prezzi e durata dei componenti, grazie alla collaborazione con fornitori di materie prime, supporta l’offerta di assemblaggio in sito proiettata all’esterno per cicli multipli di design interno.

Gli array di diodi TVS serie qualificata per il settore automobilistico sono disponibili in diverse confezioni compatte:

  • SOD882 (serie AQ1003, AQ1005, AQ3041, AQ3045, AQ3118 e AQ3130)
  • µDFN-2 (serie AQ1006 e AQ1026)
  • µDFN-10 (serie AQ2555NUTG) e
  • SOD323 (serie AQ4020, AQ4021, AQ4022, AQ4023, AQ2024, AQ05, AQxx e AQxxC)

Sono disponibili in quantità da 3.000 (serie AQ2555NUTG, AQ4020, AQ4021, AQ4022, AQ4023, AQ2024, AQ05, AQxx e AQxxC), 10.000 (serie AQ1003, AQ1005, AQ3041, AQ3045, AQ3118 e AQ3130) o 15.000 (serie AQ1006 e AQ1026), tutti in formato nastro e bobina.

www.littelfuse.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.