Nuovi prodotti “The Things Network” per LoRaWAN da Farnell element 14


Farnell element 14, in qualità di Development Distributor, annuncia la disponibilità di una nuova gamma di prodotti LoRaWAN ‘The Things Network’. The Things Gateway, The Things Uno e The Things Node consentono agli utenti di creare reti IoT LoRaWAN in maniera rapida e semplice.

Utilizzando The Things Network Gateway è possibile impostare una rete LoRaWAN in soli 5 minuti, per poi creare un prototipo di LoRaWAN in un’ora con The Things Node e sviluppare una prova di concetto LoRaWAN in un solo giorno grazie a The Things Uno.  I tre prodotti sono distribuiti da Newark element14 in Nord America e Farnell element14 in Europa.

The Things Network, una rete dati IoT collaborativa, ha debuttato con successo nella copertura della città di Amsterdam con una rete LoRaWAN, un protocollo ad alta capacità, lungo raggio e basso consumo per IoT (Internet of Things). Attualmente questa rete conta sul supporto di 500 comunità di sviluppatori in 94 paesi.

La gamma include:

  • The Things Gateway – La stazione base LoRaWAN che consente alle “cose” di collegarsi a Internet. Grazie al gateway di facile utilizzo, gli utenti possono sviluppare l’aspetto più rilevante della rete dati IoT. The Gateway, oltre a offrire un raggio di copertura di rete fino a 5 km/3 miglia, consente di collegare fino a 10.000 dispositivi.
  • The Things Uno – The Things Uno è una scheda utile per realizzare casi di utilizzo IoT. The Uno offre connettività a lungo raggio (fino a 10 km) per progetti IoT ed è dotato di un modulo a microchip LoRaWAN aggiuntivo e di un’antenna incorporata. È completamente compatibile con l’IDE Arduino e le schermature esistenti.
  • The Things Node – The Node è un dispositivo LoRaWAN perfetto per trasformare le proprie idee in prototipi senza dover utilizzare breadboard, fili e sensori. The Things Node si basa su SparkFun Pro Micro con in più un modulo Microchip LoRaWAN e un’antenna incorporata. Contiene un sensore di temperatura, un accelerometro digitale, un pulsante sensore luminoso e un LED RGB.

I tre prodotti consentono agli utenti di iniziare a utilizzare LoRaWAN in tempi rapidi.

Il supporto di una comunità globale e di risorse tecniche, nonché una facile integrazione cloud con le piattaforme IoT più diffuse, consentono di impostare la propria rete LoRaWAN in cinque minuti o creare un prototipo di sensore LoRaWAN in soli 60 minuti.

Grazie allo sviluppo delle reti di proprietà degli utenti, che forniscono una connettività a lungo raggio e basso consumo, la gamma di prodotti The Things Network consente di realizzare casi di utilizzo impossibili fino ad oggi.

È possibile creare applicazioni per la gestione intelligente dei veicoli e dei parcheggi o il monitoraggio dell’inquinamento e della qualità dell’aria senza la necessità di competenze approfondite in ambito hardware e software.

Steve Carr, Global Head of Marketing presso Premier Farnell e Farnell element14, ha dichiarato: “In qualità di Development Distributor, cerchiamo prodotti tecnologici all’avanguardia che consentano ai nostri clienti di sviluppare soluzioni in maniera semplice e rapida. Siamo lieti di collaborare con The Things Network per la produzione e la distribuzione di questi prodotti. L’applicazione di LoRaWAN per offrire a lungo raggio e basso consumo crea enormi possibilità di innovazione e rende davvero l’ IoT alla portata di tutti.

Wienke Giezeman, promotore di The Things Network, afferma: “Dopo il nostro successo su Kickstarter, siamo felici di annunciare la disponibilità dei prodotti in Nord America e in Europa. La nostra missione è rendere più semplice il lavoro con LoRaWAN per gli sviluppatori, che desiderano investire il proprio tempo nella realizzazione di un’applicazione IoT e non partire completamente da zero. Queste schede per prototipazione e rete LoRaWAN pronte all’’uso consentono agli sviluppatori di mettersi subito al lavoro.

Ulteriori informazioni su LoRaWAN sono disponibili qui.

www.premierfarnell.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *