Ulteriori certificazioni per i moduli cellulari IoT di Telit


Telit continua l’attività di certificazione dei propri moduli radio per l’Internet of Things presso Paesi e Provider anche molto lontani. In questo caso la notizia riguarda un continente agli antipodi, come l’Australia, dove Telit ha recentemente ottenuto la certificazione per il suo modulo quad-band, dual-mode ME910C1-AU, basato sul modem LTE per IoT Qualcomm MDM9206, il primo a ricevere la certificazione LTE Categoria M1 (Cat M1) per il funzionamento sulla rete mobile di Telstra. Ciò significa che gli integratori e gli sviluppatori locali che stanno realizzando applicazioni per l’IoT avranno a disposizione un prodotto già testato e certificato per funzionare con Telstra, il principale operatore locale con una copertura di circa tre milioni di chilometri quadrati.

Ricordiamo che tra i nuovi standard definiti dalla Release 13 del 3GPP per i nuovi servizi IoT, la Categoria M1 occupa il più ampio spettro di frequenza e presenta il più elevato data rate pur non raggiungendo i livelli di copertura dell’LTE NB-IoT.

Questa certificazione apre numerose strade a Telit“, ha dichiarato Yosi Fait, CEO di Telit. “Il modulo ME910 è il primo a ricevere la certificazione Telstra Cat M1 ed è il primo dual-mode Cat M1 e NB1 della serie ME910C1 ad essere stato lanciato in un mercato locale; questo prodotto – che ha lo stesso fattore di forma dei modelli che lo hanno preceduto – rappresenta il primo modulo per IoT disponibile in Australia in grado di supportare tutti gli standard cellulari commercialmente disponibili nella regione. I clienti e gli integratori australiani potranno iniziare a testare soluzioni LTE Cat M1 in poche settimane e con uno sforzo minimo, sostituendo i moduli 2G o 3G della famiglia xE910 con il nuovo ME910C1-AU.

Il modulo ME910C1-AU fa parte della famiglia xE910, la più venduta di Telit, e può essere facilmente utilizzato per sostituire (la disposizione dei pin non cambia) i moduli delle famiglie 2G, 3G, LTE Categorie 1, 3 e 4. Grazie alla filosofia aziendale design-once-use-anywhere gli sviluppatori possono ridurre i costi e i tempi di sviluppo semplicemente progettando per il fattore di forma comune LGE xE910, le opzioni più adatte alla tipologia dell’applicazione. Il modem ME910C1-AU offre anche un consumo energetico ottimizzato e funzionalità di supporto GNSS a più costellazioni.

L’ampia gamma di funzionalità dello standard ne fanno una soluzione ideale sia per applicazioni nuove che per sistemi già esistenti in segmenti verticali quali telematica, lettura remota di contatori, localizzazione di veicoli, sistemi automatici di vendita al dettaglio, sicurezza e sorveglianza, controllo industriale e automazione, automazione di case e edifici.

Telit ha il più ampio portafoglio di moduli LTE IoT certificati del settore. Ulteriori informazioni sul portafoglio Telit di moduli Cellulari Cat M1 e NB1, sono disponibili al seguente link.

www.telit.com

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *